Le Ali Morali | Quando i Valori giocano a Football
16046
post-template-default,single,single-post,postid-16046,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-5.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-4.3.4,vc_responsive

14 Oct Quando i Valori giocano a Football

Ecco una storia che suggerisce un modo di “mettere in campo” i valori un po’ diverso dalle foto realizzate in giro per l’Italia con “Diamo un Volto ai Valori”.

Dopo anni di onorata carriera nella marina americana, durante la quale aveva condotto, oltre alle varie missioni operative, l’attività di allenatore di alcune squadre di Football del Corpo, Clayton Kendrick-Holmes, una volta tornato alla vita civile, ha avuto l’idea di trasferire i principi militari di Rispetto, Affidabilità, Responsabilità, Famiglia, Carattere in un programma di allenamento della squadra del Maritime College del Bronx (New York) di cui era stato nominato ed è tutt’ora allenatore.

L’originalità della sua idea consiste nell’aver fatto stampare sulle magliette dei giocatori non i loro nomi (come si usa normalmente), ma proprio quei valori a cui si ispira il lavoro della squadra, impegnando i giocatori a tenerli a mente e a rispettarli durante le partite, oltre che nella loro vita privata.

Non sappiamo esattamente come si sia classificata la squadra nei vari campionati. Siamo però convinti che la qualità e gli umori delle persone in campo e di quelle sugli spalti ne saranno usciti certamente migliorati partita dopo partita. Così come quella del gioco.
Se seguissimo lo stesso esempio con la nostra associazione sportiva? Oppure nel prossimo torneo di calcetto?
Se pensiamo allo spirito avvelenato che domina le competizioni, specie nel mondo esasperato del calcio, immaginate che potenziale dirompente potrebbe introdurre una squadra di giovanissimi che porti in giro parole come lealtà, rispetto, impegno, coraggio, onestà, gratitudine, eccetera..

Inoltre è un incoraggiamento per quello che possiamo fare anche noi nel giocare le nostre partite quotidiane. Immaginiamoci di indossare anche noi una di quelle magliette, anche se solo idealmente. Avremmo se non altro il vantaggio di poterne cambiare una ogni giorno.

Se vuoi sostenere i valori in questo modo, o hai altre idee creative, raccontaci la tua storia.
La tua storia conta!